lunedì 1 febbraio 2016

#2 Cosa penso di...Te lo dico sottovoce di Lucrezia Scali |Recensione|


Salve, salvino gente!


Ecco la recensione di un libro che mi è piaciuto molto anche 
grazie alla presenza di alcuni amici a quattro zampe! Sto parlando di Te lo dico sotto voce di Lucrezia Scali.


Te lo dico sottovoce

Autore: Lucrezia Scali
Editore: Newton Compton
Pagine: 288

SINOSSI  
Mia ha trent’anni, un passato che preferisce non ricordare e una famiglia da cui cerca di tenersi alla larga. Meglio stare lontano dalle frecciatine della sorella e da una madre invadente che le organizza appuntamenti al buio… Di notte sogna il principe azzurro, ma la mattina si sveglia accanto a Bubu, un meticcio con le orecchie cadenti e il pelo morbido. La sua passione sono gli animali e infatti, oltre a gestire una delle cliniche veterinarie più conosciute di Torino, Mia sta per realizzare un progetto a cui tiene moltissimo: restituire il sorriso ai bambini in ospedale attraverso la pet therapy. Il grande amore romantico, però, non sembra proprio voler arrivare nella sua vita. O almeno, così pensa Mia, prima di conoscere Alberto, un medico affascinante, e Diego, un ragazzo sfuggente che si è appena trasferito a Torino dalla Puglia. Cupido sta finalmente per scagliare la sua freccia: riuscirà a colpire la persona giusta per il cuore di Mia? 

 «Conservo il tuo segreto, come tu fai con il mio: insieme saranno al sicuro»

 
Ho letto questo libro mossa da una profonda curiosità, credo di averlo visto ovunque e con commenti molto positivi, perciò mi son detta perchè non leggerlo?
Così ho iniziato la lettura con delle alte aspettative che, devo dire, non sono state deluse.
Il libro ha come protagonista Mia una giovane donna con un passato difficile, ma con un presente  che la vede molto soddisfatta. E' proprietaria di una clinica veterinaria insieme alla sua amica di sempre, Fiamma, e il simpatico Antonio e questo è sempre stato il suo sogno, fin da piccola ha imparato ad amare gli animali e così ha deciso di farne il proprio lavoro e la propria vita, tutto sembrerebbe andare bene, tranne per un piccolo fatto: non c'è amore nella vita di Mia. Le manca proprio quella persona speciale, ma lei sembra non farne una tragedia, anzi cerca di far decollare un altro suo progetto: la Pet Therapy, ed è proprio in ospedale dove viene organizzata che incontra l'affascinate Alberto che fa subito girare la testa alla nostra cara Mia  e con cui sembra esserci un ottima sintonia, però...però, ecco che  un altro uomo incrocia la strada della ragazza, Diego poliziotto appena arrivato a Torino con cui si troverà a collaborare diverse volte.
E così Mia si ritroverà fra due fuochi  che l'attireranno un po' per volta ognuno dalla propria parte e anche se all'inizio Mia punterà il tutto e per tutto su Alberto ne vedrà delle belle! Io personalmente avrei tirato un bello schiaffo a .....sì meglio che non vi svelo altro. ;)
Te lo dico sottovoce è un romanzo che potrebbe sembrare un semplice chick-lit, ma nasconde molto di più, la Scali riesce a trattare temi delicati, come la degenza di piccoli pazienti in ospedale, in modo molto semplice, ma che riesce comunque ad emozionare e anche il passato di Mia è stato un colpo al cuore!

In questo libro il messaggio predominante è che nonostante tutto il passato può essere superato, che è solo un ostacolo, ma che con la giusta forza e un pizzico d'amore diventa solo un brutto ricordo. 

Grazia

4 commenti:

  1. Grazie ^^ E complimenti per il tuo angolino, è molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato un piacere leggerlo!
      E grazie ^^

      Elimina
  2. Devo ancora recuperare questo libro, ne sento sempre parlare benissimo la tua recensione mi ha convinta ancora di più. Ti seguo da tantissimo su "instagram" e adesso finalmente sono diventata un "lettore fisso" complimenti :)

    RispondiElimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥