mercoledì 30 novembre 2016

#64 Cosa penso di... La favolosa vita di Henry N. Brown di Anne Helene Bubenzer |Recensione|

BuonSalve anime belle! ♥
Prima di dedicarci al consueto appuntamento del mercoledì, ossia il w...w...w...Wednesday, voglio parlarvi di un libro carino, carino con un protagonista davvero eccezionale!





La favolosa vita di Henry N. Brown
di Anne Helene Bubenzer
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 320
Prezzo: 17,90 euro
SINOSSI
Bath, 1921. La guerra è finita da poco, e Alice Sheridan è una ragazza triste. Il suo grande amore, William, non ha più fatto ritorno dal fronte, e la sua vita non è più quella di prima. È per questo che un giorno, all'ora del tè, Alice decide di prendere ago e filo e mettere insieme i pezzi di un nuovo amico: due bottoni per gli occhi, un batuffolo di cotone per il naso, ed ecco Henry Brown, orsetto di peluche. Un orsacchiotto diverso dagli altri: perché Alice gli ha cucito dentro un segreto. Un minuscolo segreto di metallo che lei chiama amore.
Comincia così la storia di Henry, che, da allora, di amore ne ha dato e ricevuto, durante ottanta lunghi anni in cui è passato di mano in mano: la sua esistenza è stata ricca, curiosa, piena di incontri. Dovunque sia approdato, ha conquistato adulti e bambini con il suo sguardo tenero e sapiente e la sua incrollabile capacità di ascoltare. Ha visto la guerra e il suo furore, ha conosciuto le grandi città d'Europa e ha avuto moltissimi amici: dal piccolo Robert con cui condivise una spericolata infanzia parigina, a Marlene che lo regalò al fidanzato in partenza per il fronte russo, a Nina, bambina ammalata nell'Ungheria sovietica. Senza mai dimenticare la sua prima amica, che gli fece il regalo più grande. E così, oggi, Henry ci racconta la sua storia. Che è soprattutto una storia d'amore: quello che gli è stato cucito dentro il primo giorno, il filo rosso della sua lunga vita.
La favolosa storia di Henry Brown, caso editoriale in Germania, è un romanzo pieno di magia, destinato a commuovere anche il più cinico dei lettori. Perché ci insegna che l'amore, a volte, non ha bisogno di parole, cosa che spesso, nelle nostre vite frenetiche e troppo adulte, dimentichiamo.



Ho avuto il piacere di conoscere Henry in una notte non troppo tranquilla e sta di fatto che si è rivelato un ottimo compagno e ha saputo farmi buona compagnia durante delle ore che parevano durare un'eternità, in fondo Henry è nato per questo: per consolare.
Credo che tutti, chi più chi meno nella nostra infanzia abbiamo avuto al nostro fianco un orsacchiotto o un peluche che ci ha fatto compagnia durante il sonno o i nostri giochi, da parte mia posso dire che ne ho avuti parecchi di compagni, c'è stato un delfino, un leoncino, un tigrotto e anche un asinello, non mi son fatta mancare niente, eh sì, anche un orsacchiotto! Ma se tutti gli altri sono 'andati via', quell'orsacchiotto è rimasto chissà come all'interno del mio armadio e adesso sta a fissarmi proprio mentre scrivo questa recensione. A dirvi la verità non ricordo il nome che gli diedi, magari potrei dargliene uno adesso, anche se non son più una bambina...chissà!
Però, torniamo a parlare del nostro Herny che di nomi durante la sua lunga vita ne ha avuti parecchi, parecchi come le mani che l'hanno stretto e i luoghi che ha visitato, ma queste non sono le uniche particolarità del nostro orsacchiotto, perchè dovete sapere che Henry è molto speciale: al suo interno custodisce l'amore! Strano no? Un semplice orsacchiotto con dentro un tesoro così immenso!
Ops!
Forse non avrei dovuto definire Herny un 'semplice orsacchiotto' già immagino i suoi rimproveri!
Dovete sapere che il narratore di questa storia è proprio questo orsacchiotto così speciale e attraverso i suoi occhietti vedremo tutto ciò che ha vissuto durante la sua lunga vita, di quella dei suoi compagni di viaggio e soprattutto dei loro segreti: Henry è di sicuro un ottimo ascoltatore.

Gli orsacchiotti sono ascoltatori nati. Conservano in fondo al cuore tutte le parole che gli sono state rivolte. Con noi i segreti stanno al sicuro.

Grazie al nostro intrepido orsacchiotto saremo catapultati nelle vite di questi suoi padroni, e non sempre si tratterà di bambini! Infatti 'a dargli la vita' sarà Alice, una giovane donna che combatte il dolore proprio grazie all'aiuto di questo piccolo amico e poi toccherà a tanti altri: insieme ad Henry vivremo il terrore della guerra, la paura dell'abbandono, ma anche momenti spensierati e felici!
Questo libro, dedicato ad un tenero orsacchiotto, è uno di quei libri che in alcune parti può far anche piangere il cuore, ma riesce anche a scaldarlo come se fosse un abbraccio.
Siete pronti a vivere le mille vite di questo intrepido peluche?
Pronti a vivere i tremendi bombardamenti della seconda guerra mondiale e quel che comportarono?
Pronti ad affezionarvi ad ogni bambino che lo stringerà nei suoi momenti di sconforto?
Siete pronti a vivere la vita attraverso un orsacchiotto e conoscerne l'amore?

E sapete una cosa?
Credo che da oggi il mio orsacchiotto avrà un nuovo nome: Henry! ♥

I VOTI DELLA SPACCIATRICE
STORIA: ★★/5
STILE:/5
PERSONAGGI:
/5
COPERTINA: ★★★★/5  

VOTO FINALE
★★/5


Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥