martedì 6 giugno 2017

#41 Cosa penso di...Harry Potter e la Maledizione dell'erede di J.K. Rowling |Recensione delirante|

Ebbene sì, anche questa povera Potterhead tanto riluttante ha deciso di leggere questo discusso libro...meglio tardi che mai!
C'è da dire che l'ho letto in poco meno di un giorno, ma mi sarà piaciuto?
Per adesso vi dico solo una cosa: di cosa si era fatta la Rowling quando aveva in mente di scrivere questa cosa??

Adesso, miei cari, passiamo alla recensione che, vi avviso, sarà delirante e anche con la presenza di spoiler, anche se cercherò di contenermi non vi prometto niente!

Harry Potter e la Maledizione dell'erede
di J.K.Rowling, Jonh Tiffany e Jack Thorne
Editore: Salani
Pagine: 380
Prezzo: 19,80 euro
SINOSSI
È sempre stato difficile essere Harry Potter e non è molto più facile ora che è un impiegato del Ministero della Magia oberato di lavoro, marito e padre di tre figli in età scolare. Mentre Harry Potter fa i conti con un passato che si rifiuta di rimanere tale, il secondogenito Albus deve lottare con il peso dell’eredità famigliare che non ha mai voluto. Il passato e il presente si fondono minacciosamente e padre e figlio apprendono una scomoda verità: talvolta l’oscurità proviene da luoghi inaspettati.






Signori e signore, maghi, streghe e babbani di tutte l'età se pensavate che Harry James Potter fosse avventatamente stupido vi sbagliavate, il suo secondogenito lo supera a dismisura!

 
Albus Severus Potter porterà pure "i nomi dei due uomini più coraggiosi che abbiamo mai conosciuto", ma il ragazzo, come il padre, ha una certa tendenza ad agire spinto da una certa rabbia, Albus vive male la sua condizione di figlio del Ragazzo che è sopravvissuto, porta su di sè delle aspettative e vive con gli occhi dell'interno mondo magico addosso e quando viene smistato a Serpeverde sente di essere una profonda delusione per la sua famiglia e poi c'è il rapporto con Harry che non è dei migliori: i due non riescono a parlare senza litigare e Albus gli da delle colpe che il nostro povero Harry cerca da scontare da tutta una vita.
Questa rabbia porta il nostro caro Albus a fare delle scelte sbagliate e sono statti inutile i miei consigli: "Cosa fai? No! Fermo, fermo, fermo!" ", per ovvie ragioni il ragazzo non riusciva a sentirmi, fortunatamente accanto qualcuno che cerca di farlo ragionare: Scorpius Molfoy...già un Malfoy e un Potter amici per la pelle, una cosa fuori dal normale, ma un'amicizia vera che supera anche i rancori tra le varie famiglie.
I due ragazzi si portano sulle spalle lo stesso peso dei loro imponenti nomi, se Albus è il figlio dell'eroe, Scorpius è il figlio del traditore e non solo, perchè su di lui si dice anche altro e appena ho letto quello che ho letto la mia mascella ha toccato il pavimento.
COME CAVOLO SI PUÓ ANCHE SOLO PENSARE CHE SCORPIUS POSSA ESSERE FIGLIO DI VOLDEMORT!
COME!!
IDEE FOLLI E DOVE TROVARLE!



Ma non è solo questo, no! Perchè si scopre che sul serio Voldemort ha avuto un figlio, ma con Bellatrix!
Bellatrix Lastrange!
Lo sapevo che quei due non me la contavano giusta, ma un figlio??
Un concentrato di pura pazzia e malvagità?!?!


PER LE MUTANTE DI MERLINO!

Ecco, vi ho già detto tanto, ma non vi dirò chi è il baby Voldermort, almeno questo ve lo risparmio!

Ma continuiamo con la storia.
I due giovani Serpeverde entreranno in possesso di una Giratempo e cosa pensano di fare?
Ma certo!
Fanno un giro nel tempo e cercano di risolvere le cose!
....
....
Sì, come no!


Le loro intenzioni sono sicuramente buone, peccato che giocando con il tempo facciano più danno che bene e  infatti succede una specie di "E se...", cosa sarebbe successo se Cedric non fosse morto?
Cosa sarebbe successo se Harry non avesse vinto la Battaglia Finale?


Devo dire che queste situazioni non mi sono dispiaciute, è stato interessante conoscere le varie possibilità: alcune terribili e altre che non avrei mai pensato! Alcune cose mi hanno fatto storcere il naso, altre mi hanno fatto sorridere e piangere (c'è una parte con Piton...).


Rientrare ad Hogwarts è sempre un'emozione!


L'unica cosa che mi ha dato molto fastidio è il fatto che sia stato mantenuta la versione scenografica, ho trovato davvero complicato in alcuni punti entrare nella storia!

Ah, e sono rimasta shockata dalla signora del carrello del Hogwarts Express: non è una normale vecchietta!
Ripeto: Joanne Rowling, cosa diamine hai bevuto??

 
VOTO FINALE
☆☆☆ e mezzo su cinque

Niente, la finisco qui!
Fatemi sapere cosa ne pensate!

8 commenti:

  1. Ciao! Non ho ancora letto questo libro così discusso...una parte di me teme la commercialata! Comunque prima o poi lo leggerò perché ho sentito pareri veramente contrastanti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sotto qualche punto di vista avrei preferito che la Rowling si fermasse al settimo libro, ma come ho già detto è sempre bello tornare a Hogwarts!

      Elimina
  2. Beh, alla fine gli hai dato un voto più alto del mio!! Però la recensione è fantastica!XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine, nonostante le assurdità, è stata una lettura carina :3

      Elimina
  3. a me non è dispiaciuto per niente, ma c'è da dire che ho preso il libro per quello che è XD
    Comunque mi hai ricordato che devo pubblicare la recensione da tipo l'anno scorso XD

    RispondiElimina
  4. Ciao Grazia! Io non penso di avere la minima intenzione di leggerlo. :) Harry Potter per me è finito lì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me finisce lì, questo libro è stata solo una breve parentesi: piacevoli in alcuni punti e assurda in altre!

      Elimina

I vostri commenti mi rendono felice!
Lasciatene uno, vi risponderò con piacere. ♥